Sversamenti di sostanze ferrose nelle falde acquifere: nei guai azienda di San Severino

Denunciato per violazione di norme ambientali anche il titolare di una ditta di Montecassiano

Gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Macerata insieme alla Squadra di Polizia Giudiziaria sezionale e ai Reparti minori di Camerino e Civitanova hanno effettuato dei controlli all’interno di aziende che si occupano della demolizioni dei veicoli e dello smaltimento dei rifiuti.

Durante l’operazione è stato coinvolto anche l’ente Arpam per le analisi chimiche delle sostanze oggetto di smaltimento. E’ stato denunciato il titolare di una ditta di demolizione settempedana per inquinamento del suolo mediante lo sversamento nelle falde acquifere di sostanze ferrose a livelli superiori al limite consentito.

Inoltre, nella giornata del 5 luglio, la Squadra di Polizia Giudiziaria ha rinvenuto in un’area nel comune di Montecassiano adibita a commercio, alcuni veicoli non regolarmente riportati nei registri previsti. Il titolare della ditta è stato denunciato all’autorità giudiziaria per violazione di norme ambientali ed è stato sanzionato con una multa di 300 euro per ogni veicolo non registrano; all’uomo verrà anche sospesa la licenza ad operare.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS