Super Recanatese, stesa la capolista

Grande festa in casa Recanatese

SERIE D – Al Tubaldi bella vittoria col Trastevere

Recanatese e Trastevere ci hanno dato dentro di brutto in una partita che non ha vissuto un attimo di pausa: l’hanno spuntata, meritatamente, i giallorossi che hanno “fatturato” almeno una dozzina di nitide palle gol ed hanno avuto il solo torto di concretizzarne una minima parte. Onore delle armi ai romani che hanno dimostrato come la loro classifica non sia casuale: sono stati però surclassati dalla grande verve dei padroni di casa, da uno Sbaffo ispiratissimo che, quando è in giornata, può fare la differenza in questa categoria e da una retroguardia che nel finale è stata guardinga, attenta e non ha commesso sbavature. Altro valore aggiunto gli innesti operati da Pagliari: Giampaolo è stato determinante ed anche gli altri hanno contribuito ad una vittoria dal peso specifico enorme. Cronaca ricchissima: all’8, su traversone di Crescenzo, perfetto stacco di testa di Monni con il pallone che sfiora l’incrocio dei pali. Poco dopo risponde la Recanatese con un tiro di Gomez dai 20 metri deviato dal baby portiere ospite Semprini, appena 17 anni. Al 16′ volatone di Senigagliesi sulla fascia, diagonale che colpisce il palo interno e Minella, incredibilmente, da zero metri viene colto in controtempo e non riesce nel tap.in vincente. 18′ angolo di Massimo direttamente su Proia, tiro al volo con Urbietis che si supera e vola deviando in corner. 27′ azione prolungata della Recanatese, prova a finalizzare il solito scatenato Senigagliesi ma il portiere respinge, assist di Minicucci per Minella che spreca calciando alle stelle. La Recanatese insiste ed è quasi un assedio: 36′ Sbaffo appoggia per Senigagliesi, ottimo il diagonale, splendida la risposta di Semprini che mostra grande reattività. Ripresa ed il ritmo non cala, anzi… dopo una discesa di Giampaolo al 6′, Sbaffo intercetta un disimpegno errato dei capitolini ma spara alle stelle. Poco dopo Tarantino, già ammonito viene “graziato” per questo intervento chiaramente falloso su Minella. Al 9′ la gara, finalmente si sblocca: gran palla di Sbaffo per Minella che da pochi passi non può sbagliare di testa. La gioia per i giallorossi dura lo spazio di appena 4′: Ferrante è troppo morbido su questo pallone vagante. Il Trastevere che ha qualità ed esperienza ne approfitta con Crescenzo che infila Urbietis dal limite dell’area. La rumba leopardiana riprende con lo stesso vigore: 23′ discesa di Senigagliesi, cross calibratissimo, testa di Giampolo e Minella che colpisce in pieno il palo nei pressi della linea di porta. Al 28′ il gol-partita: è irresistibile Sbaffo che si fa largo sulla destra, assist al bacio per Giampaolo che realizza davvero senza difficoltà. La Recanatese ha la palla del 3-1 al 32′: ennesimo assist di Sbaffo per Senigagliesi, diagonale da ottima posizione che termina fuori. Giudiziosamente i giallorossi rinserrano le fila ed il Trastevere “sbatte” sulle linee avversarie. Termina così 2-1: verdetto ineccepibile che consente a Sbaffo e soci di godersi una Domenica da altissima classifica. Conoscendo il Mister però, già dalle prossime ore, tutti con i piedi per terra.

il tabellino:

RECANATESE (4-2-3-1): Urbietis; Somma, Ferrante (20’st Marafini), Pacciardi, Quacquarelli; Gomes (20’st Grieco), Raparo; Minicucci (1’st Giampaolo), Sbaffo, Senigagliesi (42’st Sopranzetti); Minella (27’st Defendi) All.G.Pagliari A disp. R.Amadio, Ascani, Alessandretti, Guercio.

TRASTEVERE (4-3-3): Semprini; Cervoni, Giordani, Tarantino, Laurenzi; Sannipoli, Massimo (39’st Squerzanti), Proia (16’st Lapenna); Crescenzo, Monni, Corsetti (31’st Milani) All.Mazza A disp.Foschini, Ilari, Lo Porto, Agresti, Calderoni, Madeddu.

Arbitro : Borriello di Arezzo.

Reti : 9’st Minella, 13’Crescenzo, 28’Giampaolo.

Note : ammoniti Gomez, Raparo, Laurenzi, Tarantino, Corsetti, Lapenna, Mazza Angoli 1-4.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana