Super park a Porto d’Ascoli, confronto tra Loggi e Isopi: “C’è l’impegno del presidente della Provincia”

“Gli ho fatto i complimenti per il suo intervento alla manifestazione per la ciclopedonale sul fiume Tronto”

Centocinquanta nuovi posti auto sotto al cavalcavia nel quartiere Sentina di Porto d’Ascoli. “Ho avuto un colloquio con il presidente della Provincia di Ascoli Piceno Sergio Loggi, il quale mi ha detto che sta seguendo la vicenda e c’è la volontà di creare i parcheggi sotto al raccordo dell’Ascoli-Mare, in via del Cacciatore e via del Passero”, riferisce a youtvrs.it il presidente del comitato di quartiere Sentina di Porto d’Ascoli, Valerio Isopi.

 

“Il presidente Loggi mi ha detto che i parcheggi sono una buona soluzione – ancora Isopi – anche perché si andrebbero a riqualificare aree abbandonate al degrado. E’ parso ottimista sulla possibilità  che i centocinquanta stalli vengano creati prima dell’estate 2023, perché durante la stagione turistica tutta la zona è invasa dalle automobili dei bagnanti e i residenti non trovano posto per lasciare le proprie macchine”.

Il direttivo della Sentina aveva in precedenza incontrato presso il Parco Paola i consiglieri Simone De Vecchis e Barbara De Ascaniis proprio per affrontare il tema della realizzazione dei parcheggi sotto al cavalcavia (leggi qui).

“Ho avuto modo di parlare con il presidente Loggi durante la manifestazione di protesta presso la Torre sul Porto, per il taglio dei fondi per realizzare il ponte ciclopedonale sul fiume Tronto. Ho fatto i complimenti a Loggi – dice ancora Isopi, unico presidente di quartiere a prendere parte all’iniziativa – per il suo intervento deciso e genuino (leggi qui). Sono pienamente d’accordo con quanto ha dichiarato.

Tutti i residenti nel quartiere Sentina sono favorevoli all’infrastruttura – conclude Isopi – che collegherà l’Abruzzo alla ciclopedonale di via del Cacciatore: sarà un bene per l’economia e il turismo”.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS