Super guizzo di Labriola, Montesano porta nuova linfa

Claudio Labriola

ECCELLENZA – Le pagelle dell’Osimana nella vittoria contro il Castelfidardo

CHIODINI 6: Non deve compiere interventi di rilievo, quando viene chiamato in causa è sempre attento. Nella ripresa viene graziato da Braconi.

TIRANTI 6: Dalla sua parte non corre grandi pericoli, basta questo per dare il suo contributo. Nella prima frazione sfiora la rete con una bella conclusione.

9’st MONTESANO 6,5: Entra bene in campo portando nuova linfa nel reparto offensivo. Gli viene annullata anche una rete per una posizione di fuorigioco di Buonaventura.

FERMANI R 5,5: Va in difficoltà contro i suoi avversari di turno prendendo un’ammonizione dopo appena tre minuti che lo condiziona per tutta la gara.

CALVIGIONI 6: Prova di grande sostanza in mezzo al campo per il centrocampista giallorosso che lotta e combatte con i suoi avversari fino al triplice fischio.

LABRIOLA 7: Decide il match con un gran diagonale trovandosi al posto giusto al momento giusto. Per il resto quando viene chiamato in causa è sempre attento a fermare sul nascere ogni possibile pericolo

PATRIZI 6,5: Prova simile al suo compagno di reparto per il capitano dei giallorossi che quando viene chiamato ad intervenire è sempre attento e lucido nelle chiusure. Bene anche in fase di impostazione quando ci si affida ai suoi lanci per saltare il primo pressing ospite.

MERCANTI 6: Fa il suo senza strafare eccessivamente, si fa vedere con qualche buono spunto degno di nota

23’st PACCAMICCIO 6: Fa il suo senza particolari squilli.

BAMBOZZI 6,5: È sempre molto nel vivo della manovra dell’Osimana a cui dà ordine e qualità. Sempre lucido e preciso nelle giocate, sbaglia poco o niente. Prova più che sufficiente

NUNEZ 6: Lotta e combatte là davanti con i suoi avversari facendo valere tutta la sua fisicità. Nel primo tempo sfiora la rete con una bella conclusione che però non ha gli esiti sperati. (43’st MARCANTONI s.v.)

BUONAVENTURA 6,5: Solita prova di grande qualità dell’ex attaccante di Rimini e Civitanovese. Meno nel vivo del gioco rispetto ad altre volte ma quando si accende  è un pericolo costante per la difesa Fidardense. Nella ripresa sfiora anche la rete con una bella girata ma David gliela nega. Sempre insidioso anche nel gioco aereo e sulle palle inattive.

PASQUINI 5: Prova opaca per l’ala sinistra dell’Osimana che non riesce mai a entrare nel vivo del gioco. Poco lucido nelle giocate e nell’ultimo passaggio dove esita sempre troppo, non riesce mai a rendersi pericoloso. Giornata da dimenticare

25’st MADONNA 6: Porta più vivacità rispetto al suo compagno per l’assalto finale.

All. MOBILI 6: La sua Osimana riesce a portare a casa tre punti importantissimi per morale e classifica in una partita non brillantissima nella quale la  sua squadra soffre soprattutto nella ripresa dove rischia di andare sotto in varie circostanze. Nel finale i suoi ragazzi sono bravi a crederci fino alla fine e grazie al guizzo di Labriola portano a casa una vittoria fondamentale. Ora testa alla difficile trasferta di Urbino in un vero e proprio big match per la zona playoff.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS