Sul bus senza biglietto, scatta la multa e finisce al pronto soccorso

La donna era in forte stato di agitazione

Pizzicata senza biglietto a bordo di un autobus, oltre alla multa finisce al pronto soccorso di Torrette per uno stato di agitazione. Protagonista dell’intera vicenda una donna di 71 anni originaria della Moldavia che domenica mattina viaggiava a bordo di un mezzo della Conerobus. E proprio su questo autobus dalle parti del Piano sono saliti i controllori che hanno chiesto alla donna in maniera garbata e gentile se avesse il biglietto o l’abbonamento. Priva di qualsiasi titolo di viaggio, la 71enne ha perso il lume della ragione come se i mezzi pubblici fossero gratuiti a tutti gli effetti. Vista la situazione che si era venuta a creare e nell’impossibilità di calmare la donna il personale della Conerobus ha richiesto l’intervento di una ambulanza al 112.

Sul posto è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona che ha provveduto al trasporto della donna al pronto soccorso dell’ospedale Regionale di Torrette. Dopo qualche la 71enne ora è stata dimessa e per lei è scattata la sanzione amministrativa in quanto priva del titolo di viaggio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS