“Sua figlia ha avuto un incidente, deve darci soldi” ma è una truffa: anziana accusa un malore

Raggiro sventato grazie alla vicina di casa

Il più nobile dei raggiri non è andato in porto in quanto la vittima, un’anziana di 86 anni, al momento della fatidica telefonata si trovava in compagnia di una vicina di casa che ha subito capito la truffa. Il fatto è accaduto questa mattina in via della Montagnola ad Ancona. Ignoti hanno chiamato dicendo all’anziana che la figlia era rimasta coinvolta in un incidente stradale e che nel sinistro vi erano stati dei feriti tra cui una donna in stato interessante. Per questo motivo servivano soldi e magari dei gioielli per chiudere la vicenda.

Il destino, questa volta benevolo, ha voluto che nel momento in cui l’anziana ha ricevuto questa telefonata era presente la vicina di casa che si resa conto che tutta la vicenda in realtà era una truffa. L’anziana ha chiuso subito la comunicazione ma è stata accolta da un malore. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 con un mezzo della Croce Gialla di Ancona oltre alle volanti della Questura. L’anziana non ha avuto bisogno di essere trasportate in ospedale.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS