SUA ECCELLENZA MACERATESE !

CALCIO – I biancorossi vincono 3 a 1 col Monturano e trionfano nel campionato di Promozione

di Nicolò Ottaviani

Il sogno diventa realtà, la Maceratese batte il Monturano Campiglione per 3 a 1 al Ferranti di Porto Sant’Elpidio centra l’undicesima vittoria consecutiva e ritorna in Eccellenza dopo dieci anni al termine di una rimonta incredibile che rimarrà nella gloriosa storia biancorossa con la squadra di Trillini capace di recuperare quattordici punti al Chiesanuova e dopo gli ultimi novanta minuti di festeggiare il tanto agognato traguardo con i 600 tifosi giunti nell’impianto fermano.

Partita mai in discussione con i biancorossi che subito fin dai primi minuti hanno dimostrato grande determinazione e voglia di vincere chiudendo la pratica già nella prima frazione e andando a riposo in vantaggio di tre reti. Nella ripresa la Maceratese si è limitata a gestire la gara senza correre grandi pericoli fino al triplice fischio quando è esplosa la festa biancorossa per un sogno che qualche mese fa sembrava davvero impensabile ma che partita dopo partita è diventato realtà complice anche un calo del Chiesanuova ma sicuramente grandi meriti vanno a Trillini uno dei maggiori artefici di questo capolavoro e alla squadra brava a crederci fino alla fine. Dall’altra parte invece il Monturano Campiglione chiude il suo ottimo campionato al terzo posto e ora si prepara alla decisiva sfida di mercoledì quando la squadra Bugiardini se la vedrà con la Civitanovese nel primo turno dei playoff che decretera’ chi tra le due proseguirà il cammino verso il massimo torneo regionale.

Cornice di categorie superiori al Ferranti con 800 spettatori sugli spalti di cui 600 da Macerata. Monturano al via priva di Finucci, Domi, Petruzzelli, Frascerra e Di.Donato con Bugiardini che risparmia anche Moretti che si accomoda in panchina, dall’altra parte Trillini opta per un unico cambio rispetto all’undici che ha battuto la Palmense out lo squalificato Perez al suo posto Massei.

2′ Il primo squillo della gara è dei biancorossi, pasticcio di Renzi Davide che regala la sfera a Massei che fa partire una conclusione dal limite dell’area che però risulta centrale con l’estremo difensore dei fermani che blocca la sfera senza problemi. Inizio di gara che vede la Maceratese prendere subito in mano il comando delle operazioni con i padroni di casa che fanno fatica a superare la propria metà campo. 8′ pericolosi gli ospiti, Tittarelli riceve palla e fa partire una conclusione dal limite dell’area che però viene neutralizzata senza problemi da Renzi Davide.

9′ La Maceratese passa in vantaggio, gran palla in profondità di Massei per Tittarelli che scatta sul filo del fuorigioco entra in area di rigore e fa partire un diagonale che si insacca alle spalle di un incolpevole Renzi Davide per la rete che vale l’1 a 0.

18’Arriva il raddoppio dei biancorossi, Dieme’ va via a Malaigia sull’out di sinistra e poi serve una gran palla a Tittarelli che dopo un rimbalzo fa partire una splendida conclusione di prima intenzione al volo che non lascia scampo a Renzi.Davide per la rete che vale il 2 a 0 e la sua doppietta personale che gli permette di raggiungere quota 18 in campionato

31′ La Maceratese cala il tris, contropiede letale dei biancorossi con Massei che serve Massini che sfrutta tutta la sua velocità entra in area di rigore e fa partire una conclusione che non lascia scampo a Renzi.Davide per la rete che vale il 3 a 0. Fase centrale della gara che vede gli ospiti in pieno controllo del match con il Monturano che fa fatica a rendersi pericoloso dalle parti di Santarelli. 41′ Squillo dei padroni di casa, cross dalla sinistra di Brancalente per Mastrillo che arpiona splendidamente la sfera poi la offre a Cerquozzi che fa partire una conclusione dal limite dell’area che però risulta centrale con Santarelli che blocca senza patemi.

43’Chance per il Monturano, De.Cesare perde palla ne approfitta Fabiani che entra in area di rigore si accentra e fa partire una conclusione che però anche in questo caso non crea problemi a Santarelli

E finisce così la prima frazione con la Maceratese che va a riposo in vantaggio per 3 a 0.

Ripresa 4′ Alla prima occasione della ripresa il Monturano trova la rete che accorcia le distanze, punizione dalla sinistra di Bracalente e colpo di testa di Moretti con la palla che si infrange sulla traversa sulla ribattuta il più lesto di tutti è Morelli che a porta vuota insacca la rete che vale il 3 a 1. Inizio di ripresa che vede i Calzaturieri più intraprendenti con gli ospiti che gestiscono il doppio vantaggio. Ripresa che vede la Maceratese gestire la gara senza rischiare praticamente quasi nulla con il Monturano che si fa vedere con qualche folata ma niente di più.

Tabellino
Monturano.Campiglione: Renzi.Davide, Malaigia, Muzi(33 st Renzi.Michele), Santarelli(5 st Rastelli), Morelli, Cerquozzi(11 st Quadrini), Mastrillo, Bracciotti, Fabiani, Bracalente(5 st Islami), Babucci(1 st Moretti).  A disposizione: Isidori, Islami, Quadrini, Cipolletti, Rastelli, Viti, Moretti, Renzi.Michele, Santoni.  All: Luigi Bugiardini.

Maceratese: Santarelli, Vallorani(29 pt Armellini), Zandri, Marino, De.Cesare, Lapi, Massini(16 st Marchetti), Giaccaglia (44′ st Ghannaoui), Tittarelli, Massei(25 st Pucci), Dieme'(36 st Ripa). A disposizione: Giustozzi, Shoshaj, Armellini, Marchetti, Pucci, Ghannaoui, Ripa, Rivamar, Battezzati.  All: Sauro Trillini.

Arbitro: Stefano Cocci di Ascoli Piceno.
Marcatori: Tittarelli 9 pt, Tittarelli 18 pt, Massini 31 pt, Morelli 4 st.
Spettatori: 800 circa, 600 da Macerata.

Foto di Gianmaria Matteucci

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana