Studenti dell’Erasmus e Legambiente puliscono il fosso di Vallemiano

La zona fa spesso registrare abbandoni indiscriminati di rifiuti

Hanno trovato di tutto dalla plastica agli scatoloni dalle bottiglie di vetro a pezzi di motorino e perfino degli pneumatici. Giornata di pulizie al fosso di Vallemiano nel tratto di canale che costeggia il campo sportivo che si trova dall’altra parte della strada. Protagonisti di questa raccolta i volontari di Legambiente ma anche un gruppo di studenti dell’Erasmus presenti ad Ancona. Una quindicina di ragazzi peraltro provenienti da mezza Europa che non hanno esitato a dare una mano. Una iniziativa senza dubbio lodevole che ha visto gli studenti e i volontari di Legambiente calarsi nel canale che scorre lungo la vallata posta tra la collina di Petralacroce e quella del Castellano. Una zona dove spesso e volentieri si registrano abbandoni di materiale, una sorta di discarica a cielo aperto. Nel mese di ottobre il Comune di Ancona aveva provveduto a sistemare il canale con lo sfalcio della vegetazione anche per il fatto che il campo sportivo di Vallemiano ospitava delle partite nell’ambito dei giochi della Macroregione. Nella giornata di sabato l’intera zona è stata bonificata da questi volontari. Una ventina i sacchi dell’immondizia riempiti che saranno poi ritirati dal personale di Anconambiente.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia