Storani-Servigliano: “Ad oggi patti non rispettati, spero siano persone serie”

Emiliano Storani

L’amaro sfogo dell’attaccante, passato da pochi giorni al Potenza Picena

Mi auguro che a Servigliano ci siano persone serie che rispettano i patti e le parole”. E’ la voce di Emiliano Storani, attaccante da poco passato dalla formazione fermana al Potenza Picena nel corso dell’ultima sessione di mercato.

“Purtroppo non c’erano le condizioni per proseguire con Servigliano e ho accettato la proposta del presidente Savoretti di tornare a Potenza Picena – dice Storani – Mi dispiace, al momento, constatare che la società non ha ancora rispettato i patti e il rimborso del mese in cui sono stato tesserato con la San Marco ancora non è arrivato nonostante solleciti e rassicurazioni. Reputo la società fermana seria: il mio accordo ero stato trovato con il Sindaco quindi c’è ancora maggiore certezza di essere tranquilli però ad oggi non ho ricevuto segnali incoraggianti da parte della dirigenza”.

Storani ha esordito con un gol nella trasferta contro la Palmense ed è pronto a dare il massimo per la compagine allenata da mister Santoni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia