Standby Fano, capitano sul mercato: Urbinati conteso da tre ex allenatori

Per il gigante di Marotta classe ’87 l’offerta di Cascione ora alla Victor San Marino, sondaggi anche di Mosconi per il Giulianova e Antonioli a Ravenna

Le vicende del Fano – stipendi ancora congelati e domanda di ripescaggio in D non fatta – lo hanno ferito in prima persona. Per amore dell’Alma, la scorsa estate, rifiutò d’altronde anche le proposte di Campobasso (poi vittorioso del campionato) e L’Aquila (vittoriosa dei playoff), mettendo tutto se stesso in un progetto che si prospettava già complesso e poi naufragato. Adesso, però, Gianluca Urbinati, centrocampista classe ’87, non vuole commettere lo stesso errore e sta valutando attentamente tutte le proposte.

Su di lui le mire di tre vecchi allenatori con cui ha condiviso esperienze in passato tra Serie C e D. Alla sua porta bussa forte mister Emmanuel Cascione (conosciuto due stagioni fa a Pistoia) che lo vorrebbe portare alla Victor San Marino. L’offerta è concreta. Anche Andrea Mosconi (insieme vinsero i playoff di D proprio a Fano nel 2023) si porterebbe volentieri Urbinati a Giulianova che balla tra l’Eccellenza e la Serie D. Il primo a sondare il gigante di Marotta, però, è stato Mauro Antonioli (si conobbero a Fermo in Lega Pro) tornato a Ravenna in D e che non ha mai nascosto la stima nei confronti del calciatore nativo di Marotta.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS