Spiccano Domizi da una parte e Zancocchia dall’altra: Bardeggia spreca in contropiede

PAGELLE CIVITANOVESE-MONTEGIORGIO – Gara soporifera, è 0-0 al Polisportivo

Civitanovese

Testa 6 praticamente inoperoso per tutta la gara osserva un paio di conclusioni terminare fuori non lontano dai pali della sua porta e a metà primo tempo con un rinvio innesca Brunet che sfiora il gol

Pasqualini 5,5 presidia la corsia di destra incontrando alcune difficoltà soprattutto all’inizio e verso la metà della ripresa con gli ospiti che riescono a passare da quel lato per creare qualche insidia

Cosignani 6 propositivo in fase di spinta, manifesta qualche incertezza quando deve difendere e cali di concentrazione in qualche controllo semplice

Ruggeri 6 buona la fase di protezione davanti alla difesa, quando c’è da impostare è preciso, ma troppo prevedibile e compassato

Ballanti 6,5 con una chiusura d’autorità su Bardeggia a metà primo tempo evita rischi a Testa, nella ripresa rimane vigile ma è un po’ meno preciso sia negli interventi che in costruzione

Passalacqua 6,5 controlla con sicurezza gli avanti avversari che gli creano qualche pensiero, ma mai veri grattacapi

Strupsceki 5,5 si muove tanto sul fronte offensivo, ma gira molto a vuoto senza trovare il modo di incidere (57’ Paolucci 6 il suo ingresso fa alzare ulteriormente la guardia ai difensori ospiti che non gli lasciano spazi per colpire)

Domizi 6,5 grintoso e battagliero sulla mediana recupera tanti palloni provando anche a prendere iniziative in fase di costruzione

Brunet 6 cerca la via del gol con due belle conclusioni di destro nel primo tempo senza fortuna, nella seconda frazione rimane più in ombra (85’ Falkenstein sv)

Bagnolo 6 di palloni giocabili non gliene arrivano molti, ma crea a inizio ripresa il pericolo maggiore per la porta di Forconesi con una bella azione personale (70’ Guedak sv)

Ercoli 6 alla prima da titolare svolge correttamente i compiti assegnati sulla linea di centrocampo a sinistra in fase di non possesso, in avanti però si vede poco (70’ Garcia sv)

All. – Alfonsi 6 senza tanti titolari importanti, cerca comunque di prendersi i tre punti dando fondo a tutte le soluzioni a disposizione, ma si deve accontentare dello 0-0 finale che comunque allunga la striscia di risultati positivi della sua squadra

****

Montegiorgio

Forconesi 6 come il suo collega nella porta opposta corre pochi pericoli sui quali sembra comunque sempre ben piazzato, si prende qualche rischio con i piedi nella costruzione dal basso

Diakhaby 6,5 sulla corsia destra nel primo tempo, nella ripresa passa al centro permettendo al pacchetto arretrato di mantenere sempre solidità

Marcatili 6 soffre un po’ sui rilanci lunghi che in un paio di occasioni lo colgono fuori posizione, ma nel complesso resta accorto e concentrato a non lasciare spazi a sinistra

Milozzi 6 si inverte con Diakhaby nell’intervallo, con una prestazione positiva sia al centro che a destra, a venti minuti dalla fine l’occasione più ghiotta capita sul suo destro ma calcia alto da buona posizione

Gori 6 con grinta e senso della posizione limita bene le puntate offensive degli avanti della Civitanovese

Rossini 6 si oppone con decisione alle iniziative avversarie permettendo a Forconesi di trascorrere un pomeriggio di relativa tranquillità

Candidi 6 un po’ in ombra nei primi 45 minuti, un paio di guizzi nella ripresa creano una certa apprensione nella retroguardia di casa

Zancocchia 7 contrasta e riparte caricandosi con autorevole personalità il compito di dettare tempi e ritmi ai compagni

Bardeggia 6 difende tanti palloni e guadagna punizioni importanti per far salire la squadra, ma sciupa una buona opportunità in contropiede al 25’ del primo tempo facendosi fermare da Ballanti

Paracati 5,5 dopo un buon inizio si trova spesso a vagare tra le linee senza riuscire ad entrare nel vivo dell’azione, non rientra dopo l’intervallo (46’ Maranesi 6,5 aumenta la vivacità del’attacco del Montegiorgio risultando incisivo con i suoi spunti, a venti minuti dal termine mette in area un pallone d’oro che però Milozzi spreca)

Capparuccini 6 si sacrifica molto a ripiegare per dare sostegno ai compagni permettendo alla squadra di rimanere compatta

All. – Vagnoni 6,5 pur dovendo rinunciare al giocatore di maggior qualità della sua squadra riesce strappa un punto su un campo difficile contro una squadra in forma impostando la squadra in maniera precisa ed efficace

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS