Spiagge vietate di notte: l’ordinanza per evitare assembramenti

Multe fino a 3mila euro

Spiagge vietate di notte a Sirolo dalla mezzanotte alle 5 di mattina fino al 31 agosto. Lo prevede un’ordinanza diffusa ieri (3 agosto) dal sindaco Filippo Moschella.

Il divieto riguarda sia le spiagge libere sia quelle in concessione, fatta eccezione per i concessionari delle aree demaniali, i loro collaboratori ed incaricati e la presenza di pubblico nelle strutture adibite ad attività economiche localizzate sulle aree demaniali in concessione. Previste multe da 400 a 3.000 euro. Il provvedimento è stato preso per prevenire eventuali criticità dovute alla frequenza notturna delle spiagge, per garantire la sanificazione delle attrezzature degli stabilimenti balneari ed evitare assembramenti.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia