Sparatoria nel quartiere, 40enne ferito ad una gamba

Lite a Lido Tre Archi di Fermo tra un albanese e un tunisino raggiunto da sei colpi di pistola: uno è andato a segno. L’aggressore ricercato

Tra i due c’era un conto in sospeso così, quando ieri sera l’uno si è presentato a casa dell’altro, è successo il finimondo. Sparatoria a Lido Tre Archi, quartiere costiero del comune di Fermo: un albanese ha suonato il campanello dell’abitazione di un tunisino, è entrato e la questione è degenerata. Ha tirato fuori la pistola ed ha esploso ben sei colpi.

Uno ha raggiunto il tunisino, un uomo di 40 anni, alla gamba. Illeso, invece, il coinquilino. Subito sul posto sono arrivati polizia, vigili del fuoco e sanitari del 118. L’uomo ferito è stato medicato e portato in ambulanza all’ospedale, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico per fermare l’emorragia.

L’aggressore, invece, è ricercato dalle forze dell’ordine e le maglie si stanno stringendo: l’albanese ha infatti un nome e un cognome e presto sarà assicurato

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS