Spaccio, sorpreso con hashish e marijuana: arrestato studente di 20 anni

In camera droga, soldi e l’occorrente per pesare e confezionare lo stupefacente

Gli agenti della Polizia di Ancona hanno tratto in arresto uno studente di 20 anni, residente in un comune limitrofo al capoluogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Le attività di osservazione e di appostamento eseguite dai poliziotti della Squadra Mobile Sezione Antidroga, sono culminate oggi (19 dicembre) con un controllo del giovane mentre si trovava a bordo della propria auto. Sottoposto a perquisizione, i poliziotti hanno rinvenuto, sotto il tappetino della vettura, un panetto di hashish del peso di circa un etto. L’ulteriore attività di ricerca estesa nell’appartamento dove il giovane vive con i genitori, ha permesso di rinvenire circa 20 grammi di marijuana divisa in tre involucri, nonchè materiale atto a pesare e confezionare lo stupefacente.

Dietro un quadro nella camera da letto dell’indagato, gli agenti hanno trovato una busta contenente 970 euro, che sono stati sequestrati in quanto ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

Il giovane spacciatore è stato così tratto in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Ancona, è stato collocato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente in attesa del giudizio direttissimo di convalida.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS