Sorvegliato speciale viene trovato in altro comune e finisce nei guai

L’operazione della polizia anconetana

Ieri sera intorno alle 21 durante il consueto controllo del territorio una pattuglia delle Volanti mentre transitava in zona Piano notava un uomo che cercava, alla vista della Volante, di nascondersi tra le auto in sosta. I Poliziotti, riconosciutolo, come uno gravato da un provvedimento, dopo essere scesi dall’auto di servizio lo hanno cercato e sono riusciti a trovarlo mentre si muoveva accovacciato, tra le auto, al pari di un marine.

L’uomo, classe 81, italiano, conosciuto dai poliziotti, con numerosi precedenti di polizia, non doveva trovarsi lì in quanto gravato della misura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora in altro comune. Così portato in Questura per gli accertamenti di rito veniva arrestato e posto a disposizione dell’A.G.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia