Sorriso del Corridonia, Cluentina k.o.

PROMOZIONE – Basta una rete nella ripresa per guadagnarsi tre punti

Basta una rete di Destiny Ogievba al Corridonia per superare la Cluentina al Martini nel delicato scontro salvezza e portare a casa una vittoria importantissima per classifica e morale che permette ai rosso verdi di tornare al successo dopo due mesi e di uscire dalla zona playout, dall’altra parte la Cluentina incassa la seconda sconfitta consecutiva e rimane invischiata nelle sabbie mobili di classifica. Vittoria meritata per la squadra di Francesco Cantatore che dopo un primo tempo equilibrato nella ripresa è entrato in campo con un altro piglio mostrando maggiore determinazione nel portare a casa il bottino pieno e alla fine ci sono riusciti grazie a un grande goal di Ogievba con il risultato che poteva essere anche più rotondo per le occasioni avute e sciupate dai rosso verdi. Dall’altra parte troppo poco la squadra di Daniele Marinelli che non è riuscita mai a impensierire Fall, nel finale dopo i biancorossi si sono gettati in avanti con tanta generosità ma con poca lucidità e non sono riusciti ad acciuffare il pareggio dovendosi arrendere alla sconfitta.

Corridonia al via privo di Keci e Bigoni ma recupera Emiliozzi che ritorna dal primo minuto in mezzo al campo dopo aver saltato la trasferta di Trodica per squalifica, dall’altra parte la Cluentina deve fare a meno di Amico, Foglia, Guermandi e Monserrat.

Gara che stenta a decollare complice anche l’importanza della posta in palio con le due squadre molto attente in fase difensiva a non concedere nulla ai rispettivi avversari e di conseguenza le occasioni da rete sono merce rara. E scorre via così una prima frazione avara di emozioni con le due squadre che vanno a riposo sullo 0 a 0 di partenza.

Ripresa. Al 3′ la prima chance della ripresa è per la Cluentina, cross dalla sinistra velo di Salvatico che favorisce Mongiello che tutto solo sul secondo palo in area di rigore fa partire una conclusione che però non crea problemi a Fall che blocca a terra la sfera. Arriva l’immediata risposta del Corridonia, lancio lungo di Romagnoli per Ruzzier che da dentro l’area di rigore fa partire una conclusione sulla quale Scoppa risponde presente alzando la sfera sopra la traversa. All’undicesimo Padroni di casa vicinissimi al vantaggio, punizione dal limite dell’area di rigore di Ruzzier con la palla che si stampa in pieno sul palo sulla ribattuta si avventa Del Moro che fa partire una conclusione che viene salvata dall’intervento provvidenziale in scivolata di Menghini che scatena le proteste dei giocatori del Corridonia che chiedevano il penalty per un fallo di mano del difensore biancorosso con il direttore di gara che però lascia proseguire tra le vibranti proteste locali.

Alla mezzora occasione per il Corridonia, punizione di Ciucci sponda di testa di Garbuglia.Michele per Ripa che in area di rigore fa partire un diagonale con la palla che si perde di poco a lato. Al 33′ il Corridonia passa in vantaggio: lancio lungo di Fall per Ogievba che vince il duello con Menghini entra in area di rigore e fa partire una gran conclusione che non lascia scampo a Scoppa per la rete che vale l’1 a 0. Al 40′ Padroni di casa vicinissimi al raddoppio, contropiede perfetto dei rosso verdi con Ciucci che serve Ripa che entra in area di rigore vince il rimpallo in uscita con Scoppa e poi a porta vuota fa partire una conclusione che viene salvata sulla linea dall’intervento provvidenziale di Brandi. Nel finale non succede più nulla e dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara con il Corridonia che festeggia la vittoria con i propri sostenitori.

CORRIDONIA – CLUENTINA 1-0

CORRIDONIA: Fall, Garbuglia Giulio (25 st Ripa), Marinelli, Ciucci, Romagnoli, Del.Moro, Marcelletti(14 st Iannone), Piccinini(1 st Ogievba), Garbuglia.Michele, Ruzzier, Emiliozzi. A disposizione: Renzi, Mandozzi, Persichini, D’Alessandro, Iannone, Cerquetti, Ogievba, Ripa, Messi.  All: Francesco Cantatore

CLUENTINA: Scoppa, Brandi, Giaconi, Marcantoni, Squarcia, Menghini, Brunori(19 st Montecchiari), Trobbiani(31 st Gianfelici.Alessandro), Salvatico(26 st Tomassini), Mancini(26 st Rogani), Mongiello(31 st Gianfelici.Tommaso). A disposizione: Ponzelli, Mogetta, Gianfelici.Alessandro, Scoccia, Rogani, Montecchiari, Gianfelici.Tommaso, Catinari, Tomassini.  All: Daniele Marinelli

Arbitro: Andrea Cappuccini di Pesaro

RETI: Ogievba 33 st

NOTE: Spettatori: 100 circa. Ammoniti Ciucci, Del.Moro, Brunori, Ogievba, Emiliozzi, Rogani, Garbuglia.Michele. Espulso Mister Francesco Cantatatore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS