“Sorridi… passerà”, murales al villaggio della piccola pesca e contro la Bolkestein

Opere realizzate da Capocasa in segno di solidarietà con gli operatori

“Sorridi… passerà”. Due murales sono comparsi sulla serranda del villaggio della piccola pesca e allo chalet Stella Marina. Autore delle opere l’imprenditore-artista Roberto Capocasa. Si tratta di murales di sostegno a categorie imprenditoriali il cui futuro è appeso al filo delle decisioni delle istituzioni.

“Gli operatori del villaggio della piccola pesca – spiega Capocasa – ancora non sanno se saranno assegnatari dei nuovi box. Da diverso tempo attendono che il Comune di San Benedetto del Tronto decida cosa fare”.

“I concessionari di spiaggia, invece, attendono le decisioni del Governo in merito alla direttiva Bolkestein: se entrasse in vigore toglierebbe gli chalet ai balneari. Il disegno alla Stella Marina è rivolto a tutti gli operatori di spiaggia. L’ho concordato con il presidente Itb Giuseppe Ricci  che si sta battendo con coraggio contro le aste“.

“I miei murales vogliono tenere desta l’attenzione sulle problematiche dei lavoratori e, nel contempo, contengono un messaggio di fiducia e speranza – conclude Capocasa – che le cose vadano nel migliore dei modi”.

Un terzo “Sorridi… passerà” è stato disegnato da Capocasa su uno scoglio della passeggiata del molo sud.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS