Sorpreso a spacciare in centro: arrestato un 26enne

Rinvenute dosi di cocaina e contanti

Continuano i servizi di controllo straordinario effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Jesi, improntati alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti.

Nella serata di ieri (13 gennaio) era stato segnalato un via vai sospetto in una zona centrale della città, sono intervenuti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e hanno tratto in arresto un 26enne straniero residente a Jesi. Il giovane è stato colto in flagranza di reato: i Carabinieri lo hanno visto mentre cedeva due dosi di cocaina a un 22enne straniero domiciliato in città.

A seguito di perquisizione personale sono stati rinvenuti 350 euro. L’attività di ricerca è stata estesa anche ad un locale in uso al 26enne, poco distante dal luogo di intervento, e all’interno di un’auto intestata ad altra persona ma della quale aveva le chiavi: sono state rinvenute altre 8 dosi della stessa sostanza, nonché un bilancino di precisione. La somma di danaro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, è stata sottoposta a sequestro penale unitamente al materiale rinvenuto.

Nella giornata di oggi (14 gennaio) il Giudice del Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto, disponendo la liberazione dell’arrestato e, su richiesta dei termini a difesa, l’udienza dibattimentale è stata fissata per marzo 2023.
Al soggetto al quale era destinato lo stupefacente è stato contestato l’uso personale di sostanza stupefacente e segnalato alla competente Autorità Amministrativa.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS