Sorpreso a spacciare, arrestato un giovane

Controlli del weekend

La Compagnia Carabinieri di Jesi, nello scorso weekend, ha svolto servizi di controllo del territorio, mirati al contrasto dello spaccio e detenzione illegale di sostanze stupefacenti, della guida sotto l’effetto di alcol o di droghe e per la prevenzione dei reati predatori.

L’attività preventiva posta in essere, consistita in concreto con il controllo di circa 300 persone e altrettanti 200 veicoli, ha consentito di accertare due persone alla guida sotto l’effetto di alcol, con un elevato tasso alcolemico, ben sopra l’1 mg/l. Inoltre, un ragazzo della zona, è stato trovato in possesso di hashish di modica quantità. Il culmine dell’operazione preventiva si è raggiunto oggi (7 marzo), con l’arresto di un cittadino straniero, di circa 30 anni, colto a spacciare una dose di marijuana in cambio di poche decine di euro.

I militari dell’Aliquota Radiomobile di Jesi, nel pomeriggio, hanno sorpreso l’individuo nella piena attività di spaccio il quale, alla loro vista, ha tentato di disfarsi della sostanza ed eludere il controllo. Vani i tentativi poiché gli operanti, subito raggiunti dai “rinforzi”, hanno bloccato la persona, messa in sicurezza e proceduto all’arresto. In totale sono stati sequestrati circa 25 grammi di marijuana suddivisa in dosi. Il tutto si è verificato vicino i giardini “Orti Pace” di Jesi, luogo di massima attenzione dei Carabinieri della Compagnia, unitamente a tutti i parchi e luoghi di aggregazione di giovani.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana