Sorpreso a bivaccare al parco, 31enne straniero denunciato: era irregolare

Non voleva consegnare i documenti

Il Personale delle Volanti del Commissariato, transitando per via Granita a Jesi, zona connotata da elevata presenza extracomunitari, ha proceduto al controllo di un extracomunitario intento a bivaccare su di una panchina allocata all’interno del parco Boario. Alla richiesta di fornire documenti, ha riferito d’esserne sprovvisto pertanto è stato sottoposto a fotosegnalamento. Dagli accertamenti è emerso che l’uomo aveva presentato una richiesta di protezione internazionale nel 2015 presso la Questura di Lodi con validità un anno, dunque scaduta, e si procedeva a notificare il provvedimento della commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano, di diniego del riconoscimento con riserva di riesame della vicenda in caso di reperibilità.

L’uomo, è stato denunciato per la permanenza illegale sul territorio nazionale, è stato invitato a presentarsi presso l’ufficio immigrazione della Questura per esibire eventuale nuova documentazione funzionale ad una concessione della protezione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS