Sorpresi senza patente: multe per 21 mila euro

Controlli a Jesi tra documenti falsi e scaduti

di Marica Massaccesi

Sanzioni per un totale di 21 mila euro per quattro cittadini extracomunitari sorpresi alla guida dei veicoli senza patente nella zona di Jesi. Il primo è stato individuato al quartiere Prato in sella ad un motociclo senza aver mai conseguito la patente abilitante. Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo e 5 mila euro di sanzione. Nel quartiere Minonna è stato fermato uno straniero che ha esibito un permesso internazionale abilitativo apparentemente rilasciato da un’autorità extraeuropea. Oltre ad essere scaduto, ad un più attento esame, il documento risultava anche falso. Pertanto per l’uomo è scattata una multa di 5 mila euro e il veicolo posto a fermo per 90 giorni e segnalazione all’autorità giudiziaria.

 

A San Giuseppe è stato invece fermato un altro soggetto in sella ad un motociclo: né patente né assicurazione e dunque 6 mila euro di sanzione complessiva e fermo con sequestro del mezzo. Infine ieri l’ultimo fermo della Polizia locale. Alla guida di un veicolo di proprietà di un altro soggetto, esibiva una patente apparentemente rilasciata dalle competenti autorità della Gran Bretagna. I controlli hanno permesso di verificare che fosse falsa. Alla contestazione lo stesso soggetto replicava che quel documento era stato rilasciato a conversione di un’altra patente di guida extraeuropea che esibiva agli agenti. Oltre ad essere scaduta, anche questa risultava falsa. Anche per lui 5 mila euro di multa e segnalazione all’autorità giudiziaria. Multa di circa 400 euro al proprietario del veicolo per incauto affidamento.

error: Contenuto protetto !!