Soluzione salina invece di vaccino anti covid, medico a processo

Inoculazioni a 60 pazienti

Per avere somministrato fialette di soluzione fisiologica al posto dei vaccini anti covid, andrà a processo Sergio Costantini, 71 anni, medico di famiglia di Falconara. Ieri il gup Alberto Pallucchini lo ha rinviato a giudizio e il procedimento inizierà davanti al tribunale di Ancona il 13 marzo 2025, tra più di un anno. Il professionista avrebbe beffato una sessantina di pazienti, facendo credere loro di somministrare il vaccino anti Covid-19, inoculando solo soluzione fisiologica.

Gli sono contestati i reati di peculato, per aver indirizzato almeno una fialetta Pfizer a persone che non ne avevano diritto, falso ideologico per il rilascio di sei certificazioni di vaccino inoculato ad altrettanti pazienti a cui avrebbe invece somministrato la fisiologica, e anche l’interruzione di un pubblico servizio in relazione al fatto di aver turbato l’andamento della campagna vaccinale. Il caso era emerso il 22 aprile 2021, in piena pandemia e con la distribuzione delle prime dosi, con la perquisizione in ambulatorio, a Falconara, da parte della Squadra mobile della Questura di Ancona.
Gli agenti si erano attivati a seguito di due denunce fatte da pazienti, insospettiti perché dopo la prima dose il dottore non aveva fissato loro la data della seconda. La polizia aveva scoperto poi altre presunte vittime che, in quel periodo, si erano rivolte al dottore per vaccinarsi. Il medico però non aveva per tutti le fialette del vaccino. Tre le costituzioni di parte civile presentate e ammesse: una coppia, moglie e marito, tra i primi ad aver nutrito sospetti sulla somministrazione fasulla, rappresentati dall’avvocato Laura Versace, e una anziana di Falconara, rappresentata dagli avvocati Andrea Nobili e Bernardo Becci, che era stata in studio dal medico per il vaccino.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS