Sollitto para il rigore in extremis: Castelfrettese salvata, Moie si mangia le mani

PROMOZIONE – Grande intensità nel match trasmesso in diretta su TVRS

Si morde le mani il Moie Vallesina che sciupa con Carboni il rigore del blitz in zona Cesarini. Tenuta in piedi da Sollitto e trascinata da un folto gruppo di tifosi che l’hanno incitata fino all’ultimo secondo, inanella il terzo pareggio in quattro giornate la Castelfrettese che ha il merito di non arrendersi mai. Privo degli squalificati Brunori e Grilli oltre che dell’infortunato Simone, il tecnico biancorosso Fenucci propone lo stesso assetto in grado di fermare la Biagio Nazzaro con l’unica eccezione di Capitani sulla fascia sinistra con Bartolini avanzato a mezzala al posto di Arsendi. Dall’altra parte Rossi, privo di Serantoni, conferma la fiducia alla stessa formazione scivolata in casa contro il Valfoglia con Giunchetti e Sassaroli a supporto del classe 2004 Rossetti.

Più propositivi i rossoblù nel primo tempo che sfiorano il gol con la punizione deviata di Giunchetti, a lato di un soffio. Il vantaggio arriva su schema da palla inattiva con la deviazione aerea del difensore Balducci su traversone di sinistro di Giunchetti. Poco incisiva, la squadra di Fenucci rischia a inizio ripresa sulla ripartenza di Sassaroli, il cui destro dal limite sfiora il palo. Il pareggio è mancato da Mazzarini che alza la mira sull’ottimo lavoro del neoentrato Felicissimo, ma raggiunto dal guizzo da opportunista di Rocchi dopo la respinta di Anconetani sull’inzuccata di Beta, ispirato da Fratesi. Il Moie Vallesina ha l’opportunità di vincere all’ultimo minuto con il rigore procurato da Sassaroli, ma Sollitto compie un prodigio ipnotizzando Carboni.

CASTELFRETTESE – MOIE VALLESINA 1 – 1

CASTELFRETTESE: Sollitto, Mazzarini, Capitani (62’ Ginesi), Lucchetti, Yuri Sampaolesi, Rango, Bartolini (81’ Arsendi), Mosciatti (72’ Fratesi), Beta, Massimiliano Sampaolesi (58’ Felicissimo), Rocchi. (A disp. Angelani, Scortechini, Ortolani, Branchesi, Garuti). All. Fenucci.

MOIE VALLESINA: Anconetani, Gregorini, Cameruccio, Carboni, Balducci, Marini, Sassaroli, Mosca, Rossetti (90’ Pandolfi), Giunchetti (72’ Fabrizi), Druzhbliak (65’ Paolucci). (A disp. Barigelli, Canulli, Montesi, Giampaoletti). All. Rossi.

ARBITRO: Tarli di Ascoli Piceno.

RETI: 25’ Balducci, 83’ Rocchi

NOTE: ammoniti Gregorini, Mazzarini, Rango; recupero 1’ pt e 4’ st; spettatori 200 circa.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS