Solito Cuccù, Finori la combina grossa: Cingolani cresce con il passare del tempo

PROMOZIONE – Le pagelle del pareggio tra Porto Sant’Elpidio ed Elpidiense Cascinare

di Ludovico Gentili

PORTO SANT’ELPIDIO

Finori 4: Non impeccabile sul primo gol del Cascinare, la combina grossa sul gol del pareggio, non riuscendo a respingere un tiro innocuo di Cuccù

Misin 6: Non spinge molto ma si limita a limitare i danni in fase difensiva

Squarcia 5,5: Dopo un primo tempo di ordinaria amministrazione, va in affanno nella seconda frazione sugli attacchi del Cascinare

Carafa 5: Si perde la marcatura su Cuccù nell’azione che poi porterà al gol del momentaneo 2-1

Del Moro 7,5: Partita clamorosa del terzino sinistro: sigla il gol dell’1-0 di tap-in, dopo un grande inserimento da dietro, e poi serve anche l’assist a Gabaldi

Amici 5: Ha una grande occasione nel primo tempo che però non riesce a sfruttare, calciando debolmente da buona posizione

Capiato 5: Disordinato in mezzo al campo, non dà le coperture preventive alla difesa

Forò 5,5: Nel primo tempo è molto propositivo, dando un gran contributo alla fase offensiva, nel secondo tempo invece commette qualche errore di troppo

Rubicini 5: Viene delegato ad n’insolita copertura difensiva che gli toglie spazio ed energie in zona d’attacco

Mannozzi 6: Il più vivace dei suoi nel primo tempo, cala un po’ nella ripresa

Gabaldi 6,5: Sicuramente una prova positiva, condita dal gol del raddoppio per il Porto Sant’Elpidio, anche se da lui ci si aspetta qualcosa di più

Subentrati: Santori 5,5, Vallasciani 5, Giuli 5, Sarr 5,5

ELPIDIENSE CASCINARE

Tomba 6: Compie ottime parate che evitano alla sua squadra di subire un passivo peggiore nel momento di difficoltà, un po’ indeciso sul gol di Gabaldi

Mancini 5: Dalla sua parte transitano tutte le azioni pericolose che portano ai gol del Porto Sant’Elpidio

Marozzi 6: Mette una pezza alle sbavature dei compagni di reparto

Salvati 5: Non dà manforte a Marozzi nelle marcature in area di rigore, tant’è che lascia libero Gabaldi di colpire di testa al momento del gol

Massi 5,5: Molto meno brillante del solito in fase di spinta sulla fascia

Garbuglia 5: Va in balia della fisicità del centrocampo avversario e non si rende mai veramente utile alla manovra della sua squadra

Carinari 6: Poco preciso nella costruzione del gioco, molto meglio nella rottura del gioco avversario

Doci 6: Gioca un buon primo tempo ed anche nella ripresa prova a proporre giocate interessanti

Filippi 5,5: Nei tre davanti è quello meno pericoloso, ingabbiato dalla coppia Misin-Squarcia

Cingolani 7: Dopo un primo tempo timido, cresce nella seconda frazione, si fa trovare pronto sulla respinta di Finori, siglando il gol che riapre la partita

Cuccù 7,5: Ancora lui, sempre lui. Nei momenti di difficoltà del Cascinare tocca al bomber accendere la luce. Prima si fa largo in area e propizia il gol del momentaneo 1-2, poi è bravo a sfruttare la grande indecisione di Finori e regala il meritato pareggio alla sua squadra.

Subentrati: Doda 6,5, Mandorlini 6, Amadio 6

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS