Società sempre più compatte contro le decisioni della Figc Marche

Andrea Capodaglio

CALCIO – Altro incontro a Jesi. Prossimi appuntamenti a San Benedetto e Pesaro

Altra riunione ieri a Jesi tra tutte le società marchigiane che vogliono cambiare i format per la prossima stagione. Oltre 40 rappresentanti di varie società di tutta la regione si sono incontrati e hanno buttato giù un protocollo su cui fare fronte comune. L’obiettivo è quello di chiedere il doppio girone di Eccellenza alla Figc Marche e gironi massimo a 16 squadre dalla Promozione alla Seconda categoria. La protesta è sempre più forte e la prossima settimana altra riunione tra le società a San Benedetto. Il gruppo ha poi in mente di organizzare un’ulteriore riunione a Pesaro. Insomma, si alza sempre più forte il grido di protesta. Tra queste società in prima linea Loreto, Osimana, Maceratese, Monturano e Civitanovese che chiedono a gran voce l’Eccellenza a due gironi.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia