Smartsystem Fano in lotta per il secondo posto

Ultima giornata di fuoco per la Smartsystem Fano che ospita domenica l’Erm Group San Giustino (ore 18) con in palio il secondo posto finale in regular season.

Con la qualificazione ai play off in tasca ormai da tempo, il team condotto da Vincenzo Mastrangelo cerca i tre punti per trovarsi nella miglior posizione nella griglia play off. E con San Giustino è un vero e proprio scontro diretto considerato il fatto che gli umbri sono quarti ad un solo punto dai fanesi: “Bene nell’ultimo match con Marcianise – afferma Pietro Merlo, schiacciatore virtussino – ma contro San Giustino dovremo alzare il livello e giocare al meglio. Avremo il pubblico dalla nostra parte e questo è già una grande cosa”.

L’Erm Group rappresenta una vecchia conoscenza dei fanesi, già affrontata un paio di volte quest’anno: all’andata, in cui gli umbri riuscirono a prevalere per 3 a 1 e nel quarto di finale di Coppa Italia, che coincise con l’esordio di coach Mastrangelo, con vittoria Smartsystem per 3 a 0.

Domenica c’è in palio il secondo posto e i fanesi dovranno esprimersi al massimo per non farsi sorpassare da Biffi e compagni. Mister Bartolini si affiderà al solito sestetto con il bravo Cappelletti opposto, Skuodis e Wawrzynczyk a banda, Bragatto e Quarta al centro, Biffi al palleggio e l’esperto Marra come libero. Un sestetto di grande qualità che, in questa stagione, in ventitrè gare ha disputato dieci tie break (5 vinti e 5 persi) e ha fatto soffrire tutte le prime della classe.

Pertanto i virtussini domenica prossima conosceranno gli avversari del primo turno dei play off (una tra Palmi, Lecce e Modica) con gara 1 in trasferta il primo aprile e ritorno al Palas Allende il 7.

Giacomo Ruffini
Author: Giacomo Ruffini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS