Simeri: “Buon esordio”, Quaranta: “Voglio restare qui, rinnoverò”

Danilo Quaranta

SERIE B – La punta e il difensore bianconeri sul pari maturato al Del Duca contro il Chievo

Zero a zero al Del Duca tra Ascoli e Chievo. Una partita difficile per la squadra di Sottil che ha lottato in campo. A parlare nel post gara in casa bianconera sono il difensore Danilo Quaranta e l’attaccante Simone Simeri. “Credo sia stato un esordio positivo – dice l’attaccante – mi auguravo una vittoria ma anche se così non è stato non abbassiamo la guardia. La partita l’abbiamo fatta noi, il Chievo non ha creato occasioni limpide per segnare. Nel finale è mancata un po’ di cattiveria e l’ultimo passaggio. La mia condizione fisica non è al 100%, la gara mi mancava da un mesetto. Andiamo avanti, ci alleniamo per stare al meglio e per vincere la prossima partita. Io sono arrivato da due giorni e ho visto proprio un gruppo forte, non sono mai stato accolto così. Le carte in regola per portare a casa la salvezza ce l’abbiamo”.

Sulla stessa linea di pensiero il centrale Quaranta che sta dando continuità alle sue belle prestazioni: “Dobbiamo continuare così, il rammarico c’è per non aver conquistato l’intera posta. La vittoria oggi era alla nostra portata ma portiamo a casa un punto importante. Questo è il mio secondo anno in Serie B, sono contento per la continuità. Scadenza di contratto? Un discorso che lascio ai miei agenti, so che si sono incontrati con il direttore a cui ho dato da subito la disponibilità per il rinnovo. Penso che si chiuderà a breve perché sono cresciuto qui e voglio rimanere a casa”.

 

Articoli più letti della settimana