“Siete stati bravi”: ladri albanesi si complimentano con i carabinieri dopo l’arresto

I giovani sono stati bloccati a Casette d’Ete

Avevano messo a segno almeno una decina di furti in tre giorni in appartamenti tra il Fermano ed il Maceratese; nella notte i carabinieri di Osimo e Filottrano li hanno fermati a bordo di una Golf nera e li hanno tratti in arresto.

Si tratta di due giovani albanesi di 32 e 36 anni, residenti nel Casertano. I ladri erano reduci da cinque colpi messi a segno in diverse abitazioni a Corridonia quando sono stati intercettati dai militari. E’ scattato un folle inseguimento lungo la superstrada Valdichienti. I due sono stati fermati a Casette d’Ete, nel comune di Sant’Elpidio a Mare. All’interno dell’auto i carabinieri hanno trovato la refurtiva e arnesi da scasso.

Successivamente, da una perquisizione domiciliare è stata trovata altra refurtiva, soldi e sostanze stupefacenti. Al momento dell’arresto i giovani si sono congratulati con i carabinieri: ”Siete stati bravi, complimenti”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi