Si tuffa in mare e sparisce: voleva scappare dalla moglie

Tuffarsi in acqua per un bagno rinfrescante e farsi vivo solo dopo qualche ora. Gettando nel panico i familiari e tutta una spiaggia preoccupata per la prolungata assenza, salvo poi capire che dietro all’episodio erano nascosti forse problemi familiari irrisolti che hanno però generato apprensione fino quasi all’ora del tramonto. Protagonisti del disguido una coppia di sposi di Follonica che si stavano godendo il mare in centro.

 

Verso le 13,30 il marito ha deciso di tuffarsi per un bagno rinfrescante, solo che allo stabilimento follonichese dove i due facevano base non l’hanno più visto. Va bene il caldo, va bene che in acqua si sta a meraviglia, però l’assenza si è protratta un po’ più del dovuto tanto che a una cert’ora, nella seconda parte del pomeriggio, da parte della moglie è partito l’allarme con l’attivazione delle ricerche solitamente previste dalla procedura per una persona dispersa. Le operazioni vere e proprie però non sono state attivate perché poco dopo l’allarme l’uomo ha finalmente risposto al telefono tranquillizzando (si fa per dire) tutti coloro che erano in pensiero per la sua assenza.

 

Qualcosa da chiarire però è rimasta perché l’uomo, secondo la ricostruzione fatta, ha ripreso terra dopo il bagno lontano da dove si era immerso, in una zona di spiaggia libera, senza avvertire nessuno. Quasi come se avesse bisogno di altro relax in solitaria. Di positivo c’è che, stavolta, si è trattato di un falso allarme, anche se tutto è venuto fuori quasi in serata quando finalmente la dinamica dei fatti si è chiarita. Qualche punto oscuro, o più che altro curioso, però rimane; come l’allarme lanciato solamente parecchie ore dopo il mancato rientro a terra dell’uomo; o la discussione che, così dicono alcuni testimoni, i due coniugi hanno avuto quando si sono rivisti.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS