Si drogavano nel locale: l’addetto li caccia e si vendicano con una sassaiola

Identificati due autori. La Polizia sta indagando per individuare la terza persona violenta

Pizzicati a usare sostanze stupefacenti nei bagni di un noto locale di Porto Sant’Elpidio dagli addetti alla sicurezza ed invitati ad uscire, un italiano insieme a due nord africani si mettono a tirar pietre all’indirizzo del locale.

Un fine settimana come tanti altri nei locali della movida fermana, ma nell’ultimo si è sfiorata la rissa in un noto locale del litorale di Porto Sant’Elpidio, abitualmente frequentato da giovani. Tre persone, un italiano insieme a due nord africani, intorno l’1.30 sono entrati nel locale ma appena due ore dopo venivano accompagnati all’esterno dagli addetti alla sicurezza.

Uno dei due nord africani probabilmente “scontento” del trattamento ricevuto, prima ha colpito al volto uno degli addetti poi ha tirato fuori un coltello a serramanico minacciando gli altri. Provvidenziale l’intervento di un uomo di colore che ha disarmato il nordafricano. I tre sono usciti dal locale e non contenti si sono messi a tirar pietre in direzione del personale e del Disco Bar.

All’arrivo della Polizia i tre si sono dileguati. La Questura di Fermo è riuscita ad identificare due degli autori della sassaiola segnalandoli all’Autorità Giudiziaria, mentre sta indagando per individuare la terza persona violenta.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS