Si chiude a chiave in camera e non risponde più ai familiari: 56enne trovato morto sul letto

Scoperta choc in una casa a Urbino

Dramma domestico a Urbino dove un uomo di 56 anni è stato trovato privo di vita nella sua camera da letto. L’uomo non viveva da solo, ma insieme ai suoi familiari. Aveva deciso di andare in camera, ma chiudendo la porta a chiave. Dopo un po’, non vedendolo più arrivare, gli altri componenti della famiglia lo hanno iniziato a chiamare ma dalla camera non arrivava alcuna risposta.

Da qui la preoccupazione e i tentativi vani di aprire la porta. Allora sono giunti sul posto gli operatori sanitari del 118 e i vigili del fuoco. Quest’ultimi sono riusciti ad aprire la porta e per i familiari la drammatica scoperta. L’uomo di 56anni era privo di vita sul letto. Da quanto si apprende, si tratterebbe di un decesso per cause naturali ma l’uomo aveva anche patologie pregresse.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia