Si allontana dall’ospedale e minaccia di farla finita: soccorso un 40enne

Da Fano è arrivato in Ancona

Si allontana dall’ospedale di Fano e una volta arrivato ad Ancona, per due volte minaccia di farla finita, ma nel bel mezzo altra fuga, questa volta dall’ospedale regionale di Torrette. Serata quella di sabato (9 dicembre) piuttosto movimentata per il personale della Croce Gialla di Ancona che in un primo momento è dovuto intervenire negli uffici della Polfer alla stazione centrale di Ancona dove un 40enne era andato per comunicare che dà li a qualche minuto si sarebbe buttato sotto il treno.

Gli agenti della Polfer dopo averlo calmato lo hanno consegnato al personale della Croce Gialla di Ancona che ha provveduto al trasporto dell’uomo al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Ma in ospedale questa persona c’è rimasta davvero poco in quanto uscito dal nosocomio non ha trovato di meglio che raggiungere la stazione metropolitana di Torrette convinto che anche li avrebbe trovato un posto di polizia. Cosi non è stato e allora il 40enne si è messo in contatto con i Carabinieri raccontando loro che da li a qualche minuto si sarebbe buttato sotto il treno. Ancora una volta sul posto oltre ai militari è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona che per la seconda volta ha trasportato l’uomo al vicino ospedale regionale di Torrette.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS