“Si agli italiani in affitto, no agli stranieri”: l’annuncio nella zona universitaria di Ancona

L’inserzione pubblicitaria si trova in un negozio in via delle Tavernelle

“Si affitta appartamento anche a studenti ma non a stranieri”. Ecco cosa c’è scritto in un’inserzione pubblicitaria lasciata in negozio di via delle Tavernelle. Un annuncio come tanti nella zona universitaria del capoluogo di regione, in un periodo dove è iniziata la caccia all’appartamento soprattutto per studenti che provengono da fuori regione. Il proprietario si dice disposto ad affittare un appartamento anche a studenti ma non ne vuol sapere di mettere dentro stranieri. Una decisione forse motivata dal fatto che in passato questa persona avrà avuto dei problemi ad incassare quanto gli spettava, ma una cosa è certa, questo tipo di annuncio appare quanto mai sconcertante. Il vero problema è che purtroppo non è l’unico nelle zone frequentate da studenti universitari. Basta fare un giro alla Facoltà di Medicina e a quella di Economia e Commercio per rendersi conto che annunci di questo tipo sono all’ordine del giorno. Situazione che diventa più pesante nel settore immobiliare dove negli accordi stipulati tra il proprietario dell’appartamento e le agenzie circa la locazione degli immobili si specifica che gli stranieri non sono graditi come affittuari. Specifiche quanto mai discutibili che diventano quasi imposizioni in alcuni “quartieri bene” di Ancona. Situazione opposta invece dalle parti del Piano, corso Carlo Alberto e via Giordano Bruno, zone multietniche dove gli stranieri diventano fonte di reddito anche a costo di correre qualche rischio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS