Si accende il Natale a Pianello Vallesina

La festa è prevista per sabato 7 dicembre al piazzale della Fornace

Si accendono le luci del Natale a Pianello Vallesina. Sabato 7 dicembre, dalle ore 21, tutti al piazzale della Fornace per il conto alla rovescia e l’accensione delle luminarie nel cuore del centro abitato. La serata, organizzata da Mille Luci e …altro in collaborazione con le altre associazioni del territorio e il patrocinio del Comune di Monte Roberto, sarà un susseguirsi di divertimenti per grandi e piccini. Ci saranno: baby dance e spettacoli di magia by Fantàsia Animazione, la Banda dei Babbo Natale e Majorettes di Pianello Vallesina, letterine natalizie, l’augurio da parte del CCRR, trucca-bimbi e palloncini sagomati, favole animate, dolcetti e selfie con Babbo Natale. Si esibiranno anche gli Armati della Antica Marca e poi castagne e vin brulé per tutti. La conduzione sarà a cura di Selena Abatelli.

 

La rassegna natalizia proseguirà poi lunedì 9 dicembre dalle ore 17.30 alla parrocchia San Silvestro Papa, a Monte Roberto, per il tradizionale Focarò della Madonna di Loreto. Sempre i locali della parrocchia, ospiteranno dal 24 dicembre al 17 gennaio il presepio di Monte Roberto. Da ricordare anche l’appuntamento di lunedì 6 gennaio, ore 17.45, con il Concerto dell’Epifania Banda Musicale di Pianello Vallesina presso il Centro Polivalente di Pianello Vallesina.

Il Natale è anche occasione per l’Amministrazione comunale di Monte Roberto, guidata dal sindaco Stefano Martelli, di ringraziare non solo le associazioni del territorio ma anche i dipendenti del Comune per il lavoro svolto.

“A loro un riconoscimento per l’impegno che stanno mettendo in modo altamente professionale, con costanza e dedizione consentendoci di amministrare con equilibrio, rispetto reciproco, in un rinnovato clima di proficua collaborazione e coordinazione – fa sapere l’Amministrazione -. Non è mai semplice né scontato creare un clima sereno tra amministratori e dipendenti, ma per noi è un elemento di fondamentale importanza e sul quale quotidianamente ci confrontiamo, nella considerazione che oramai da alcuni mesi è venuta a mancare una colonna portante del nostro Comune, ovvero la collaborazione del Dott. Enzo Contadini, memoria storica del nostro Ente nonché grande esperto di amministrazione pubblica che per decenni ha saputo declinare ed interpretare tutti i ruoli indispensabili per il corretto operare del Comune”.

Una storica mancanza che comporta quotidiane problematiche che solo la collaborazione, l’aiuto reciproco e la disponibilità tra dipendenti possono colmare: “La consapevolezza – spiega la Giunta Martelli – è che l’organica del nostro Comune va adeguata ed implementata”.

Articoli più letti della settimana