Sfredda: “Vinto con voglia e testa”, Ciocci: “Due disattenzioni pagate a caro prezzo”

Massimo Ciocci, allenatore Corridonia

PROMOZIONE – L’analisi nel post gara del Ds del Monturano e dell’allenatore del Corridonia

di Nicolò Ottaviani

Nel post gara di Monturano Campiglione-Corridonia abbiamo raccolto le impressioni del Ds dei locali Peppe Sfredda che commenta così la vittoria della sua squadra: “Il Corridonia si è presentato bene in campo, attento e volenteroso di portare via qualcosa di positivo perché la classifica glielo richiedeva. Noi eravamo un po’ contratti anche per la paura di vincere, la stanchezza si fa sentire il caldo è arrivato e si sente tantissimo ma ci sono anche i meriti del Corridonia se la partita è rimasta sullo 0 a 0 nel primo tempo. Già avevo visto qualcosa di positivo a Torre di Palme sabato scorso dal punto di vista dell’atteggiamento, ieri è stata la stessa cosa. Tra il primo e il secondo tempo il mister ci ha messo qualcosa del suo ha fatto qualche aggiustamento e siamo ripartiti con voglia e testa giusta per sbloccare il risultato. Fino adesso il secondo posto lo abbiamo sempre occupato sempre noi. Non è una priorità, ce la giocheremo partita dopo partita e se faremo gli spareggi in casa o fuori per noi non ha importanza. L’importante, come dico sempre ai ragazzi, è come ci si arriva sul piano mentale e fisico”.

Dall’altra parte Massimo Ciocci analizza così la sconfitta del suo Corridonia: “Siamo partiti bene, poi gli ultimi dieci minuti del primo tempo abbiamo sofferto un po’. Nel secondo abbiamo avuto dieci minuti di sbandamento con due disattenzioni in fase difensiva che ci sono costate altrettanti gol. Il Monturano è un’ottima squadra ha fatto la partita che doveva fare, ha giocatori di qualità. Dal canto nostro dobbiamo rimboccarci le maniche e pensare alla prossima partita, purtroppo avremo due squalificati che in questo momento non ci volevano. Per un po’ di tempo facciamo bene poi perdiamo, abbiamo una squadra molto giovane, siamo condizionati anche per questo. Tutte le ultime quattro partite saranno intense e interessanti, noi siamo invischiati dietro e quindi sarà dura”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia