Sfondano la finestra della Croce Bianca, Presidente: “Vogliono intimorirci”

Immediata la denuncia ai Carabinieri

Brutta sorpresa questa mattina (28 ottobre) per la Croce Bianca di Porto Recanati finita nel mirino di qualche vandalo o semplicemente di una bravata di cattivo gusto. Quando il Presidente Michele Tetta è arrivato nella struttura in via Argentina ha trovato il vetro di una finestra sfondato da un grosso sasso.

Immediata è scattata la denuncia ai Carabinieri di Porto Recanati. Fortunatamente non si sono registrati altri danni con il Presidente Tetta convinto che si tratti di qualcuno che ha voluto lasciare un messaggio ben preciso: “Giustamente ci vogliono intimorire ma, tranquilli, ne usciremo più forti di prima” ha affermato.
Ora i militari cercheranno di fare chiarezza su quanto accaduto e di individuare gli autori del gesto. Intanto sui social l’Associazione di volontariato sta ricevendo molti messaggi di solidarietà.

Il Presidente Michele Tetta

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia