Sfalcio dell’erba fuori stagione: eccesso di zelo o superficialità del Comune?

Il Comune di Ancona ha provveduto al taglio dell’erba nello spazio esterno di una scuola materna

Ogni cosa a suo tempo, almeno così recita un detto popolare. Piuttosto discutibile la scelta fatta dal comune di Ancona di far tagliare l’erba in un giorno di pioggia battente, peraltro in una zona verde recintata riconducibile ad un asilo materno.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi in via Redipuglia, ad Ancona, dove si trovano due scuole dell’infanzia con entrambe le strutture che dispongono di aree verdi, di solito utilizzate nel periodo primaverile per l’attività dei bambini. Nonostante il giardino in questi mesi non sia utilizzato, per ovvi motivi, il comune ha deciso di provvedere allo sfalcio dell’erba peraltro in un giorno di pioggia battente. Una scelta quanto mai discutibile anche per il fatto che questo tipo di intervento poteva essere effettuato con l’arrivo della primavera e magari impiegare questi soldi per altri interventi sempre legati al verde pubblico.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS