Sexting con una tredicenne: nei guai un operaio di 36 anni

L’uomo aveva conosciuto la ragazzina sul posto di lavoro, poiché amica della figlia del capo

Aveva conosciuto quella ragazzina sul posto di lavoro, poiché spesso raggiungeva lì la figlia del capo per giocare con lei. E così, un operaio di 36 anni di Lanciano, se ne era invaghito, arrivando a circuirla e a farsi inviare scatti osè sul cellulare. Fino a quando la mamma della ragazzina, controllando il telefono della figlia, non ha scoperto quegli inaccettabili messaggi, in cui lui chiedeva con insistenza foto sempre più compromettenti e ne inviava di oscene. La donna si é rivolta ai Carabinieri e da qui la denuncia, con il 36 enne che ora dovrà presentare memorie per rispondere delle pesanti accuse davanti al Giudice per le Indagini Preliminari.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS