Servigliano con un occhio al budget: tutti i nomi nel mirino

Ciarlantini con il ds Settimi e il presidente Diletti

ECCELLENZA – La società fermana muove i primi passi dopo l’annuncio del tecnico

Il San Marco Servigliano del nuovo corso targato Ciarlantini vuole creare una formazione degna della categoria e cercare con le unghie e con i denti la salvezza, pur con un budget risicato per la categoria. In porta il nome avvicinato è quello di Camaioni (ex Azzurra Colli, vicino però all’Atletico Ascoli). Nelle ultime ore sfumato Marani passato al Colli. In difesa le mire della società sarebbero su Michelangelo Monaco e Pierluigi Borghetti, due nomi importanti su cui il ds Settimi starebbe cercando di affidare la retroguardia. In mediana c’è stato un contatto con Catinari della Civitanovese e non è da escludere che il matrimonio possa andare in porto.

In attacco nomi di prestigio, difficili da arrivare, sono quelli di Jachetta e Ribichini.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana