Serravalle, il neo eletto sindaco Nardi a tutto tondo

Il neo eletto sindaco di Serravalle

 

Gioia e soddisfazione per il neo eletto sindaco di Serravalle di Chienti Emiliano Nardi il quale ha ricevuto una larghissima percentuale di consensi, ben il 72% degli elettori infatti lo ha preferito rispetto al proprio diretto rivale. “Sono stato festeggiato dai miei elettori e sostenitori con strette di mano e tanti complimenti – dice il Sindaco – i primi momenti della consapevolezza della mia vittoria sono stati emozionanti perché ho sentito la responsabilità di questa fiducia accordatami. La prima telefonata l’ho ricevuta dalla mia famiglia per poi subito essere inondato da tantissime altre telefonate e messaggi da cittadini e amici, tra cui tu Orietta, e poi tante mail di congratulazioni dai Sindaci dei comuni limitrofi”. Una vittoria che sicuramente avrà un sapore speciale per Nardi, così come lo sarà la dedica. “Dedico questo trionfo a tutti coloro che hanno creduto in me e nel programma da me esposto, in primis alla mia famiglia che mi è stata vicino per tutto il periodo di campagna elettorale e anche a tutti componenti della lista che mi stanno affiancando in questa bellissima esperienza”. Nei prossimi cinque anni di legislatura il neo eletto sindaco dovrà prendere numerosi provvedimenti, ma i più imminenti, come ribadisce lo stesso Nardi riguardano la ricostruzione post-sisma 2016 accelerando le pratiche e snellendo la burocrazia che è peggio del sisma stesso; valorizzare il territorio promuovendo le produzioni tipiche locali per far conoscere le nostre prelibatezze genuine altrove; cercare di rendere il Comune di Serravalle di Chienti “plastic-free” ovvero libero dalla plastica, patrocinando e avallando tutte quelle manifestazioni che utilizzano prodotti bio-degradabili; ripristinare il manto stradale dei territori di nostra competenza, le famose “buche” non devono diventare voragini sia per orgoglio nostro che per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

 

 

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia