Serie D, turno spezzato in due

CALCIO – Tutti i match del sabato e della domenica

Nel girone F del Campionato Nazionale Dilettanti ancora senza padroni l’ottava giornata sarà spezzata in due giorni con quattro anticipi al sabato prima delle gare che domenica sentiranno il fischio d’inizio alle ore 14. 30 e non più alle 15 per il ritorno all’ora solare. Delle quattro gare del sabato, due vedranno impegnate le due marchigiane in vetta e Forsempronese e Samb, con in programma per domenica il derby tra Atletico Ascoli e Vigor Senigallia e l’Alma che andrà a far visita al Chieti.

I ragazzi di mister Fucili saranno impegnati in terra abruzzese contro il Notaresco che vanta uno degli attacchi più prolifici del girone, ma è anche la squadra che ha incassato più reti, mentre la Sambenedettese sarà ospite del Real Monterotondo. Entrambe le squadre dopo aver giocato il loro match attenderanno domenica con trepidazione il risultato di Chieti – Fano sfida tra le due difese meno battute sul campo in campionato, ma anche tra due tra gli attacchi più abulici del girone. Detto del derby tra i bianconeri di Pirozzi e la squadra di mister Clementi entrambe reduci da un successo, vale la pena analizzare anche le gare in programma che non coinvolgono direttamente le formazioni della nostra regione.

Negli altri due anticipi saranno impegnate le due molisane rimaste sole all’ultimo posto in graduatoria Termoli e Vastogirardi che in settimana hanno entrambe sollevato i propri allenatori, Martino e Bifini dai loro incarichi. I giallorossi ancora senza guida in panchina attenderanno l’Avezzano che lontano da casa ha ottenuto tre successi in tre gare, mentre il Vastogirardi ha affidato la panchina a Marmorini e affronterà la trasferta in terra romagnola contro lo United Riccione, il quale ha da poco sostituito anch’esso la guida tecnica esonerando Pulzetti, ma l’inizio di Riolfo non è stato dei migliori. Gare dunque importanti nella parte bassa della graduatoria, da cui sta cercando di risollevarsi l’Atletico Ascoli.

Domenica oltre che al derby e al confronto tra Chieti – Fano, a suscitare interesse in alta quota sarà la partita di Campbasso con i rossoblu che, dopo il benservito a Mosconi che ha completato l’en plein di esoneri per le squadre del Molise in meno di un mese e mezzo di campionato, è tornato a correre con Pergolizzi in panchina e ospiterà il Tivoli che lontano da casa ha raccolto solo sconfitte senza mai riuscire a trovare la via del gol. Il pronostico sembra scontato, ma le sorprese in campionato fino a questo momento non sono certo mancate.

Il L’Aquila dopo essersi regalata due successi esterni importanti e di prestigio nell’arco di sette giorni prima battendo a domicilio il Campobasso e poi espugnando il Bianchelli inviolato da oltre un anno, è tornata a incespicare con le piccole pareggiando in casa con l’Atletcio Ascoli e cadendo domenica scorsa in casa del Tivoli. Ai ragazzi di Epifani il compito di riscattarsi contro il Roma City, una delle squadre al momento più indecifrabili del girone.

A chiudere il quadro di giornata il confronto Matese – Sora che hanno interrotto il loro momento positivo nell’ultimo turno uscendo battute, i campani al Mancini contro il Fano e i laziali in casa davanti al Campobasso. Dopo l’avvio poco felice la situazione di classifica per entrambe resta incerta e incassare tre punti potrebbe migliorare sensibilmente la condizione per l’una e inguaiare l’altra, confermando che, con la graduatoria ancora così corta, per tutte le squadre senza una costanza di risultati, ogni settimana la valutazione potrebbe mutare in maniera netta.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS