Serie D ed Eccellenza: il programma della domenica

Tutti i match, pensando già a punti decisivi

Iniziano ad essere decisivi i weekend per le squadre marchigiane, sia in quelle impegnate nel Girone F di Serie D che in tutto il campionato di Eccellenza, giunto alla terzultima gara.

Il pareggio 0-0 nell’anticipo tra Roma City e Cynthialbalogna crea sorrisi alle marchigiane in Serie D. Diventa ancora più denso il derby ad alta quota tra Vigor Senigallia (54 punti) e Fano (45). I primi potrebbero ancora più allungare al secondo posto mentre i granata potrebbero con una vittoria superare il Cynthia e salire al quarto posto. Impegno casalingo invece per il Porto D’Ascoli proprio dopo la trasferta latina. La squadra di Ciampelli non vince da tre giornate ed ospita il Chieti in crisi di risultati. La Samb, che vince invece da due turni, vola a Termoli dove potrebbe definitivamente chiudere il discorso salvezza. Ultimissima chiamata per il Tolentino: i cremisi ospitano il Team Nuova Florida. Perdere significherebbe quasi abbandonarsi alla retrocessione. Qualche speranza in più invece per il Montegiorgio che a Vasto gioca il vero incrocio salvezza di giornata. Le due squadre, entrambe in zona playout, sono divise da un solo punto.

SERIE D – GIRONE F 29^ Giornata (domenica ore 15:00)

Roma City – Cynthialbalonga 0-0 (giocata sabato)
Fano – Vigor Senigallia
Avezzano – Pineto
Termoli – Sambenedettese
Matese – Vastogirardi
Porto D’Ascoli – Chieti
Tolentino – Team Nuova Florida
Trastevere – Notaresco
Vastese – Montegiorgio

Ancora più passionale, invece, la terzultima giornata in regular season per l’Eccellenza. Spicca su tutti il derby piceno tra Azzurra Colli ed Atletico Ascoli. Le due, una quarta e l’altra capolista, sono divise da soli 3 punti. In mezzo il Fossombrone che, dopo il pareggio acciuffato in extremis a Marina, torna in casa contro la Maceratese che è ad un passo dalla salvezza. Il Montefano farà tappa a Valdichienti. I verdefluo nel giro di 5 giorni sono usciti dalla Coppa e hanno perso contro l’Atletico Ascoli. I playoff sono lontani, luogo dove il Montefano non solo vuole restare ma strizza ancora l’occhio alla vetta. Nel cuore degli spareggi c’è anche l’Atletico Gallo chiamato alla difficilissima trasferta di Jesi. I leoncelli, feriti, devono dimostrare tanto alla piazza con il cambio di allenatore. Se in cima si balla la samba, in zona calda è rock ‘n roll. Castelfidardo-Sangiustese hanno tre punti di differenza ma i biancoverdi sono in zona playout mentre gli ospiti ancora reggono. Ecco perché la sfida sarà delicata, così come i punti messi in palio in Chiesanuova-Osimana, chi per salire e chi per non scendere. Chiudono Urbino-Fabriano Cerreto e Marina-Porto Sant’Elpidio. Due gare che potrebbero accorciare il gap tra la penultima e la terzultima.

ECCELLENZA – 28^ Giornata (domenica ore 16:00)

Azzurra Colli – Atletico Ascoli
Castelfidardo – Sangiustese
Chiesanuova – Osimana
Fossombrone – Maceratese
Jesina – Atletico Gallo
Marina – Porto Sant’Elpidio
Urbino – Fabriano Cerreto
Valdichienti – Montefano

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS