Sequestrati 220mila articoli di piccola bigiotteria pericolosi

L’operazione Safe Jewellery della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno

220 mila articoli di piccola bigiotteria sequestrati in quanto fuori legge cioè mancanti di ogni requisito di sicurezza, in particolare, quelli relativi ad oggettistica di piccole dimensioni, pericolosi per i più piccoli. E’ il bilancio dell’operazione Safe Jewellery condotta dalla Guardia di Finanza di Ascoli che ha messo nel mirino un extracomunitario di 36 anni residente ad Alba Adriatica in Abruzzo ma che gestiva una bancarella in Piazza Immacolata nel capoluogo piceno. Effettuato un controllo sono emerse immediatamente molteplici irregolarità come le mancate certificazioni della provenienza e sulle caratteristiche merceologiche della merce posta in vendita, per lo più collanine, orecchini, spille e braccialetti. Potrebbe essere irrogata una sanzione amministrativa pari a 26 mila euro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS