Senza Riolfo, per Riolfo: la Fermana con il Pescara per alleggerire il clima

SERIE C – Il tecnico è squalificato e non siederà in panchina: aria pesante dopo una striscia di 10 partite senza vittorie

Il clima non è freschissimo, ed è cosa abbastanza naturale dopo una striscia di 10 partite senza vittorie. La media punti è crollata, la classifica là dietro si è accorciata, le certezze vengono meno e le teste iniziano a pesare. Le menti sono provate, ma la Fermana deve alleggerirsi. Lo può fare solo con una gran bella prestazione al cospetto del Pescara.

Domenica al Recchioni (ore 17.30) tutti si giocano molto, compreso Giancarlo Riolfo che, scherzo del destino, non potrà sedere in panchina. Il tecnico è squalificato dopo il rosso incassato a Siena per proteste (legittime). Il mister di Sanremo domani mattina (sabato) sosterrà la rifinitura al Recchioni e poi quel che è fatto sarà fatto.

Perdere a Siena ci poteva stare ed era stato messo in preventivo, il problema sono le mancate vittorie casalinghe nel 2022. Almeno una gara tra Carrarese, Gubbio e Vis Pesaro bisognava farla propria. I canarini non ci sono riusciti ed è altrettanto normale che l’aria sia tornata pesante vista la classifica, visto il calendario che non fa dormire sonni tranquilli, vista la mancanza d’equilibrio di una squadra che ha avuto troppi saliscendi in questi mesi. Con il Pescara, che avrà un giorno e tre ore in meno di riposo, occorrono delle risposte che vadano al di là di tutto.

Riolfo dovrà rinunciare ad Ettore Marchi squalificato. Riavrà finalmente Blondett, di nuovo in campo dopo la squalifica di tre giornate e lo spavento clamoroso creato con il Gubbio – meno male Sarao che sbagliò il rigore al 96’… -, mentre è in dubbio Sperotto. Per il gioco degli under potrebbe esserci di nuovo Alagna a sinistra, in un modulo che tornerà ad essere quello di sempre. Via libera al 3-4-3, non più 3-5-2 visto a Siena. Kyeremateng e Pannitteri saranno le ali che dovranno far volare i canarini. E rinsaldare la posizione di Riolfo, alla vigilia di altri due scontri vitali: mercoledì si andrà a Montevarchi, domenica a Lucca.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS