Sempre più divorzi nelle Marche

Sono 101 le cause presentate nel 2018 al Tribunale ecclesiastico piceno. Anche uomini e donne sopra i 70 anni

All’Abbazia di San Claudio a Corridonia è stato inaugurato il 79esimo anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico piceno. A presentare il tema don Mario Colabianchi, l’arcivescovo di Pesaro Piero Coccia, l’arcivescovo metropolita di Fermo Rocco Pennacchio e il sottosegretario della Conferenza episcopale italiana Mons. Giuseppe Baturi.

Sono 101 le cause presentate nel 2018, di cui 33 provenienti dall’arcidiocesi di Fermo, 11 da quella di San Benedetto, 10 tra Ancona e Senigallia e le restanti da altre diocesi marchigiane. Non si tratta soltanto di giovani ma anche di uomini e donne dai 67 ai 73 anni.

La durata media è di circa 8 anni, con periodi minimi di 6 anni e unioni di oltre 15 anni. Le coppie senza figli sono 57, mentre 20 hanno un figlio, 18 due e 6 tre. Motivo? Gli sposi sono immaturi. La maggior parte delle unioni finisce perché la coppia non è consapevole dell’importanza del sacramento e dell’impegno necessario per affrontare una vita insieme.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS