Scuola, Latini: “Azzolina crea solo caos: in tilt il sistema online per assumere insegnanti”

“Necessaria una procedura straordinaria”

Il ministro Azzolina è capace solo di creare caos. Invece di perdere tempo nel perorare la causa degli inutili banchi a rotelle, farebbe bene a mettere la testa sulle procedure online per il reclutamento di migliaia di insegnanti con un sistema già in tilt“. Lo dichiara la deputata della lega e vicepresidente della commissione Cultura, Giorgia Latini.

“Mancano 250 mila docenti, aule per le lezioni con il rispetto del distanziamento, non si sa dove andranno i ragazzi a fare lezione: insomma nel mondo della scuola regna la totale confusione. Il rischio è che, senza una procedura concorsuale straordinaria, siano catapultati in aula docenti senza adeguata formazione, restino esclusi i precari con una lunga professionalità alle spalle, il tutto sulla pelle di ignare famiglie e studenti. Il ministro Azzolina ci ripensi e collabori con tutti i soggetti del mondo della scuola perché sia aperta una procedura straordinaria per titoli sulla base di un percorso di formazione e di una verifica finale”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia