Scrive su Facebook “cosa c’è dopo la morte?” e poi si spara

È morta così una ragazza di 16 anni. Ha usato la pistola del padre

Una ragazza di 16 anni si è uccisa sparandosi un colpo di pistola al petto nella sua abitazione di Tromello. Ha usato l’arma che il padre custodiva in casa per mettere fine alla sua esistenza e a trovare il corpo ormai senza vita è stata la mamma della ragazza.

La giovane poche ore prima del suo gesto aveva provato a palesare le sue intenzioni, inviando un messaggio ad un amico e pubblicando un post su Facebook in cui affermava di voler vedere cosa ci fosse dopo la morte.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS