Scoppia la lite tra autista NCC e taxista: interviene la polizia

Il fatto in piazza Rosselli

Un veicolo NCC occupa l’area riservata ai taxi e scoppia la lite. E’ successo nel pomeriggio di ieri (11 dicembre) in piazza Rosselli ad Ancona ed è stato necessario l’intervento della Polizia per riportare la calma. Gli agenti erano impegnati in un normale servizio di controllo del territorio quando sono stati avvicinati da un uomo che lamentava la presenza di un veicolo NCC nello spazio riservato ai taxi.

Il conducente di quel veicolo aveva riferito ai poliziotti di essere in attesa dell’arrivo di un cliente che sarebbe arrivato presto e che comunque il veicolo non occupava lo spazio riservato ai taxi. Inoltre l’uomo riferiva di essere stato aggredito verbalmente dall’altro uomo, il conducente di un taxi, il quale lo invitava prepotentemente a spostarsi. Il taxista, nonostante fosse in presenza dei poliziotti, continuava ad inveire contro l’altro uomo, insultandolo.

A quel punto i poliziotti lo hanno identificato scatenando ancora di più la sua ira. Dopo qualche momento di agitazione gli agenti lo hanno calmato riportando la situazione alla tranquillità.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS