Scoperta piantagione di marijuana lungo il Chienti si cerca il coltivatore

Si tratta di 93 piante alte circa tre metri. Trovati anche fertilizzanti e altro materiale utilizzato per irrigare e trattare le piante

In un terreno a ridosso dell’alveo del fiume Chienti, nascosta tra la fitta vegetazione di arbusti in una zona di difficile accesso, c’era una piantagione di marijuana con 93 piante alte circa tre metri e 93 bulbi con semi destinati alla germogliazione.

 

Lo hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza di Fermo durante l’attività di prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze psicotrope. Con le piante si sarebbero potuti ricavare circa 4 kg di sostanza stupefacente. Le indagini dei finanzieri proseguiranno per individuare il responsabile o i responsabili della coltivazione illegale, ancora ignoto. Intanto sono stati sequestrati la piantagione, che è stata estirpata, i bulbi, fertilizzanti e altro materiale ritrovato che veniva utilizzato per irrigare e trattare le piante.

La scoperta del Comando Provinciale di Fermo delle Fiamme gialle è stata fatta anche grazie al supporto aereo dei mezzi del Corpo.

(Ansa)

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS