Sconfitta e retrocessione, Pasqua da incubo per l’Aurora Jesi

Un'azione di gioco

VOLLEY A2 – I ragazzi di Cagnazzo perdono in casa 81 a 87 contro Mantova e per effetto della classifica avulsa scendono in serie B

di Giancarlo Esposto

Sconfitta e retrocessione per la Termoforgia Jesi, per effetto della classifica avulsa. Tra le tante combinazioni finali di classifica, si concretizza l’unica che poteva significare retrocessione diretta, vale a dire la parità in classifica con Bakery Piacenza e Cento. Eppure sarebbe bastato vincere, quanto meno per allungare la stagione e provare a conquistare la salvezza per mezzo dei play out. La squadra invece, ha confermato le note carenze che si è trascinata per tutta la stagione. Anche stavolta, dopo un primo quarto da manuale, finito 16-8 e giocato con grande intensità difensiva, si è bloccato qualcosa. La Termoforgia ha smesso di essere squadra, si è vista una serie infinita di soluzioni offensive individuali, ma soprattutto ha commesso l’errore imperdonabile di tornare in campo dopo il riposo con un atteggiamento pericolosamente passivo. Il parziale di 14-0 in favore di Mantova, ha cambiato il match, dando ai lombardi i primi vantaggi. L’ultimo quarto è stato una vera sofferenza, con la squadra di Cagnazzo sempre costretta a inseguire e gli spettatori increduli, alla notizia della retrocessione, arrivata in contemporanea con la sirena finale.

Il tabellino

TERMOFORGIA JESI-POMPEA MANTOVA 81-87 (16-8; 27-26; 18-26; 20-27)

Termoforgia Jesi: Knowles 6 (0/1, 2/8), Mascolo 21 (7/11, 1/6), Rinaldi 4 (2/3, 0/2), Rice 32 (4/9, 5/10), Totè 10 (4/8, 0/3), Kouyate ne,  Mentonelli ne, Baldasso 3 (0/1, 1/3), Maspero 2 (1/1, 0/3), Montanari ne, Lovisotto (0/0, 0/0). All.: Cagnazzo.

Tiri liberi 18/26. Rimbalzi 38, 11+27 (Totè 13). Assist 6 (Mascolo 3).

Pompea Mantova: Vencato 7 (1/5, 1/2), Morse 20 (8/13, 0/0), Veideman 24 (5/9, 3/6), Raspino 8 (0/5, 2/3), Ghersetti 7 (3/5, 0/4), Guerra ne, Poggi 2 (1/3, 0/1), Visconti 16 (1/2, 3/6), Ferrara (0/0, 0/1), Albertini ne, Maspero 2 (1/2, 0/1). All.: Finelli.

Tiri liberi 20/33. Rimbalzi 47, 15+32 (Morse 13). Assist 13 (Vencato 7).

Arbitri: Gagliardi, D’Amato, Tallon.

Spettatori: 1868

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana